Mercedes-Benz

117 Veicoli disponibili

Ordina per:
Visualizza tutto

Mercedes-Benz Autoindustriale Bolzano, Trento, Brunico e Rovereto

La storia del marchio Mercedes inizia negli ultimi anni del XIX secolo, anni della fondazione della Daimler Motoren Gesellschaften che dopo il primo periodo di stenti comincio via via ad avere un grande successo, fino ad ottenere significativi risultati commerciali.  Grazie a vetture classiche come la Daimler Riemenwagen.

Negli anni il marchio Mercedes cambio logo e impostazione fino ad arrivare alla Mercedes-Benz che noi oggi tutti quanti amiamo.

La Mercedes creato una classificazione della qualità delle sue vetture:

La Mercedes-Benz Classe A La prima generazione fu introdotta nel 1997, una seconda generazione (W169) nel 2004. Quest’ultimo modello fu disponibile sia nella versione a 3 porte o 5 porte con la versione a 3 anche (Coupé). La terza generazione (W176), lanciata nel 2012, pur riprendendo il nome, introdusse una logica e una filosofia diversa, riprese nel 2018 con l’arrivo della quarta generazione (W177) con un aspetto completamente nuovo e rinnovato teso a una nuova sportività e un aspetto più giovane e dinamico

La Mercedes-Benz Classe B è la monovolume di classe media berlina e station wagon È stata prodotta in due serie, contraddistinte rispettivamente dalle sigle di progetto W245 (dal 2005 al 2011), W246 (dal 2011 al 2019) e W247 (dal 2019). La Classe B 2019 è un modello sportivo pensato per essere una versione espansa della classe A 2018.

La Mercedes-Benz Classe C è la serie media di berline, station wagon e coupé. È stata prodotta in molte serie, identificabili dal tipo progetto: la prima fu la Mercedes-Benz W202, prodotta dal 1993 al 2000, la seconda fu la Mercedes-Benz W203, prodotta dal 2000 al 2007, la terza fu la Mercedes-Benz W204, prodotta dal 2007 al 2013 e la quarta è la Mercedes-Benz W205, prodotta dal 2014.

 

La Mercedes-Benz Classe S è una berlina di segmento F che si colloca come ammiraglia all’interno della gamma Mercedes-Benz. Questo modello è la punta di diamante della gamma Mercedes-Benz. Estremamente lussuosa e performante è la scelta per chi desidera distinguersi dalla massa.

La Mercedes-Benz Classe G (G sta per Geländewagen, cioè fuoristrada) è un veicolo prodotto dall’azienda tedesca Mercedes-Benz fin dal 1979 in diverse serie. In alcuni Paesi europei esso venne commercializzato come Puch G. Al 2017 ne erano state costruiti oltre 300.000 esemplari. Questo modello è il più grande della gamma e permette viaggi anche su terreni estremamente complicati e instabili. La Classe G (W463) indica una delle due serie della Classe G prodotte contemporaneamente durante gli anni ’90 e 2000. Di queste due serie la W463 è quella votata in maniera decisa al lusso, proponendo allestimenti in alcuni casi di altissimo livello e motorizzazioni assai impegnative dal punto di vista economico. Si tratta della più longeva fra le generazioni del fuoristrada tedesco finora prodotte, essendo stata tolta dai listini nel novembre del 2017. Proprio a causa della sua prolungata carriera commerciale, la W463 fu anche la Classe G declinata nel maggior numero di motorizzazioni: partendo infatti da una nuova unità a benzina da 2.3 litri, si arrivò in seguito a motorizzazioni V6, V8 ed in tempi più recenti addirittura ad un’esclusivissima variante dotata di motore V12 biturbo da 6 litri e con potenza di 612 CV, poi salita addirittura a 630. Sul fronte delle motorizzazioni a gasolio, la scelta spaziava fra un iniziale 2.5 aspirato da 94 CV ed V8 turbo da 4 litri e 250 CV, giunto una decina di anni dopo.